Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

come aiutarci

L'ORGANIZZAZIONE

Lo IOR è una organizzazione non profit composta da due realtà.


Istituto Oncologico Romagnolo, cooperativa sociale fondata il 18 luglio 1979 che, al 31/12/2017, conta 2.612 Soci.

Clicca qui

Associazione Volontari e Amici dell’Istituto Oncologico Romagnolo, fondata nel 1993 che, al 31/12/2017, conta 368 Soci.

Clicca qui


Gli interventi dello IOR vengono valutati da un Consiglio di Amministrazione e da un Comitato Medico Scientifico, anch’essi composti da volontari.

Lo IOR svolge la propria attività grazie al lavoro di 550 volontari operativi, 650 simpatizzanti con impegno saltuario, 22 professionisti tra medici, biologi, psicologhe e ricercatori, 23 collaboratori in 11 sedi e 106 punti IOR. Insieme, combattono per dare una speranza ai pazienti romagnoli, per garantire ad ognuno di loro la migliore qualità di cura e, infine, per sconfiggere il cancro grazie alla ricerca scientifica e alla prevenzione.


Vicino a chi soffre

Avere il cancro ti fa sentire perso, hai paura di cosa succederà alla tua vita. Priorità e prospettive assumono un diverso significato. Noi dell’Istituto Oncologico Romagnolo ti siamo accanto.

Insieme a chi cura

Nessun futuro per i tumori: per l'Istituto Oncologico Romagnolo non è un sogno, ma un obiettivo. Un obiettivo raggiungibile solo in un modo: sostenendo la ricerca scientifica.


La nostra storia

Dal 1979 lo IOR è in prima linea nella lotta contro i tumori in Romagna. Vuoi conoscere la nostra storia?



PARTNER E MEDIA PARTNERS

Conad
Valfrutta
Assicoop
SGR Solidale
Gemos
Intesa SanPaolo
Banca Malatestiana
Romagna Acque
Orogel
Aprofruit
Vicini shoes
Campomaggi e Lucchi
Orto Mio
Otto per Mille Chiesa Valdese
Rosetti Marino
Siropack
FONDAZIONE BRUNO MARIA ZAINI
Cangini Benne