Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

come aiutarci

LASCITI E DONAZIONI IN MEMORIA

Cosa vorrei lasciare? Per cosa vorrei essere ricordato?

Augusto Fabbri era una persona semplice: un coltivatore, che viveva con e per i frutti di quella terra che nella sua vita ha sempre lavorato. Come ogni contadino era legatissimo alla sua terra, e a tutti quelli che la abitavano: per questo non poteva concepire il fatto che conoscenti, amici, cari si ammalassero, e lentamente si spegnessero. Così, ha deciso di fare qualcosa a riguardo.

Augusto ha deciso di destinare all'Istituto Oncologico Romagnolo un legato da 50.000 euro. Ad una condizione: che lo IOR istituisse una borsa di studio a suo nome che andasse a premiare i ricercatori romagnoli che si erano particolarmente distinti nella lotta contro il cancro. Questo era il suo regalo alla terra: questo era il modo che aveva scelto per lasciarla in condizioni migliori di come l'aveva trovata.

Nella foto, un momento della cerimonia di consegna della borsa di studio: al centro c'è la signora Evelina Fabbri, la vedova di Augusto.

I lasciti sono una parte fondamentale delle donazioni che riceviamo, e contribuiscono in larga parte a portare avanti la ricerca scientifica. Per questo l'Istituto Oncologico Romagnolo lancia la campagna "Cosa vorrei lasciare?". Augusto, la sua risposta, l'ha data: assieme a lui, altre 70 persone hanno destinato allo IOR un lascito testamentario. Puoi lasciare ai tuoi figli non solo la legittima parte dei tuoi beni, mobili o immobili, ma anche un futuro libero da tumori.

Una donazione, anche piccola, può fare un enorme differenza nella lotta contro il cancro.

Come?

Fare testamento è più facile di quanto tu possa pensare: puoi decidere di lasciare anche solo una piccola parte dei tuoi beni a favore della ricerca oncologica, per permetterci di essere sempre vicino a chi soffre e insieme a chi cura. 

Se non hai ancora fatto testamento, segui questi tre piccoli step:

Pensa a ciò che hai

Puoi lasciare beni mobili, beni immobili o un'assicurazione sulla vita. Pensa anche a chi vorresti fosse il tuo esecutore.

Scegli chi ricordare

Ovviamente la tua famiglia, i tuoi amici, i tuoi cari: ma anche le cause per cui pensi valga la pena lottare.

Scegli a chi affidarlo

Suggeriamo di affidarsi a un avvocato o a un notaio di fiducia, di modo che sia valido e legale.

Un futuro libero dai tumori è possibile: aiutaci a renderlo sempre più vicino.

Vuoi saperne di più? Ricevi la "Guida ai Lasciti Testamentari IOR"

Vienici a trovare in una delle dieci sedi IOR o compila questo form per ricevere direttamente a casa tua, in busta chiusa e assolutamente anonima, la nostra "Guida ai Lasciti e Testamenti IOR": ti illustrerà tutte le informazioni necessarie alla stipula di un testamento, di un lascito o di un legato.


PARTNER E MEDIA PARTNERS

Conad
Valfrutta
Assicoop
SGR Solidale
Gemos
Urbinati
Banca Malatestiana
Romagna Acque
Orogel
Graziani Packaging
Vicini shoes
La BCC
Orto Mio
Otto per Mille Chiesa Valdese
Rosetti Marino
Siropack
FONDAZIONE BRUNO MARIA ZAINI
Cangini Benne