Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

come aiutarci

Donne: Punti a Capo

Uno spettacolo a favore del Progetto Margherita


Il palcoscenico del Cinema Teatro Tiberio di Rimini (via S. Giuliano 16, Rimini) ospita, per il secondo anno consecutivo, la collaborazione tra l'associazione culturale Cambia-Menti e lo IOR Istituto Oncologico Romagnolo: venerdì 28 settembre alle ore 21.00 va infatti in scena lo spettacolo "Donne: punti a capo", esito del laboratorio teatrale condotto da Alexia Bianchi durante lo scorso inverno, dedicato all'approfondimento delle tematiche legate agli stereotipi di genere. 


Il ricavato della serata va nuovamente a sostenere il Progetto Margherita IOR che fornisce gratuitamente parrucche alle donne che affrontano il delicato momento della caduta dei capelli durante la malattia. Il Progetto Margherita IOR consiste in un incontro durante il quale le signore possono scegliere una parrucca grazie al supporto di un parrucchiere volontario e di un volontario IOR che si mettono al loro servizio offrendo ascolto, accoglienza e professionalità. A riprova di quanto sia importante una tale attività, nel solo 2017 sono state 353 le donne che hanno usufruito di questa opportunità, un dato che fa ben capire quanto la necessità di questo servizio sia avvertita su tutta la Romagna.


Lo spettacolo teatrale "Donne: punti a capo" vede salire sul palcoscenico gli allievi del laboratorio teatrale realizzato lo scorso anno da Cambia-Menti: Alida Bianchi, Alessia Braia, Manila Muraccini, Milena Sartini, Barbara Zaghini, Mark Duati e Riccardo Di Schiena, che, diretti da Alexia Bianchi con l’aiuto di Licia Navarrini, danno voce a testi liberamente tratti da vari autori italiani e stranieri dedicati alle tematiche degli stereotipi di genere e del sessismo, mantenendo sempre un tono divertente, sul filo dell’ironia e della leggerezza, accompagnati dalle musiche eseguite dal vivo da Daniele Fortunato e Giorgio Cavallari e il supporto tecnico di Valentina Porrazzo.


Lo spettacolo prosegue l'approfondimento sulle tematiche femminili del progetto di Cambia-Menti "Donna, Soggetto" nato nel 2014 in collaborazione con il Centro Donna del Comune di Cesena, che in seguito ha visto la collaborazione della Casa delle Donne del Comune di Rimini e del Teatro Corte di Coriano.

“Cambia-Menti è orgogliosa di proseguire la bellissima collaborazione nata con lo IOR di Rimini a sostegno dell'importante Progetto Margherita dedicato alle donne che affrontano un delicato momento durante la malattia – afferma Sonia Mariotti, presidente dall’associazione culturale - e siamo felici anche di ritornare nuovamente al Cinema Teatro Tiberio con lo spettacolo realizzato dagli allievi del laboratorio teatrale.”


Progetto Margherita

Vuoi saperne di più sulla nostra attività di fornitura di parrucche gratuite per le pazienti?

PARTNER E MEDIA PARTNERS

Conad
Valfrutta
Assicoop
SGR Solidale
Gemos
Intesa SanPaolo
Banca Malatestiana
Romagna Acque
Orogel
Aprofruit
Vicini shoes
Campomaggi e Lucchi
Orto Mio
Otto per Mille Chiesa Valdese
Rosetti Marino
Siropack
FONDAZIONE BRUNO MARIA ZAINI
Cangini Benne