Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

come aiutarci

Charity Dinner Forlì

Evento a sostegno della ricerca scientifica oncologica



Lunedì 10 dicembre, a pochi giorni di distanza dal Gran Gala tenutosi al Teatro Verdi di Cesena, si terrà la seconda edizione del Charity Dinner dell’Istituto Oncologico Romagnolo di Forlì: un evento importante, tenuto in considerazione il fatto che l’organizzazione ha la sua sede principale proprio in città, in via Andrea Costa 28. La serata, che avrà inizio dalle ore 20 presso la confermata location di Eataly, in Piazza Saffi, rimane a favore degli innovativi progetti di ricerca scientifica oncologica portati avanti sul nostro territorio. In particolare, il ricavato andrà a sostenere gli studi riguardanti l’immunoterapia cellulare avanzata portati avanti presso l’IRST IRCCS di Meldola dalla squadra del dott. Massimo Guidoboni.


«Uno studio scientifico recente ha stabilito come ogni giorno, nel corpo di ciascuno di noi, si formano circa cento cellule potenzialmente in grado di dar luogo a una neoplasia – spiega proprio il Responsabile dell’Immunoterapia dell’Istituto di Meldola – ma il nostro sistema immunitario risulta solitamente molto efficiente nel riconoscerle e ucciderle prima che possano svilupparsi. Tuttavia, di tanto in tanto, qualcosa può eluderne la sorveglianza, a causa delle controffensive che la malattia mette in atto. Sotto la definizione di immunoterapia ricadono quindi una serie di modalità terapeutiche che vanno a colpire meccanismi diversi adottato dal cancro, a seconda dei farmaci utilizzati; ciò che hanno in comune è la caratteristica di voler utilizzare il sistema immunitario per sconfiggere e uccidere le cellule tumorali.».


Per il debutto, nel 2017, lo IOR aveva scelto di sostenere MODA, sperimentazione portata avanti dall’equipe di Chirurgia Senologica dell’Ospedale Pierantoni-Morgagni in collaborazione con l’IRST IRCCS di Meldola. Pubblicato sulla rivista Journal American College of Surgeon, il progetto è valso al team di Forlì il riconoscimento “Memorial Prize 2017”. La buona causa si era dimostrata di grande impatto per tutti i cittadini e i membri del tessuto sociale e imprenditoriale cittadino sensibili alla lotta contro il cancro: nonostante si trattasse di una prima edizione erano ben 131 i presenti, per un incasso finale che ha sfiorato i 7.000 euro. 


Anche l’edizione 2018, organizzata in collaborazione con partner come Ortomio e Idrotermica Coop, è partita sotto i migliori auspici: a pochi giorni dall’evento sono già quasi esauriti i posti della Pizzeria di Eataly, cosa che dimostra quanto il Charity Dinner, nonostante non rappresenti una tradizione del Natale forlivese, si sia comunque già imposto all’attenzione di tanti. Anche quest’anno l’accoglienza sarà affidata a dei volontari “speciali”: i ragazzi dell’alternanza scuola-lavoro dell’ITC “Carlo Matteucci”.  


Immunoterapia Cellulare Avanzata

Vuoi saperne di più sul progetto portato avanti dall'equipe del dott. Massimo Guidoboni?


PARTNER E MEDIA PARTNERS

Conad
Valfrutta
Assicoop
SGR Solidale
Gemos
Intesa SanPaolo
Banca Malatestiana
Romagna Acque
Orogel
Aprofruit
Vicini shoes
Campomaggi e Lucchi
Orto Mio
Otto per Mille Chiesa Valdese
Rosetti Marino
Siropack
FONDAZIONE BRUNO MARIA ZAINI
Cangini Benne