Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

come aiutarci

I tumori maligni in Romagna

Presentazione del libro sui dati epidemiologici nella nostra terra


Era il 1985 quando venne pubblicato “I Tumori maligni in Romagna: epidemiologia e possibilità di controllo”, il primo pionieristico rapporto che, abbracciando il periodo 1960-1982, forniva un quadro complessivo della mortalità per queste patologie in Romagna, riportando anche i fattori di rischio e le possibilità preventive, diagnostiche e terapeutiche. 

Oggi, a 35 anni di distanza, esce il volume che ne prosegue le finalità scientifiche e lo spirito. Curato dal Prof. Dino Amadori (Presidente IOR e Direttore Scientifico Emerito IRST IRCCS), prodotto grazie al contributo dell’Istituto Oncologico Romagnolo (IOR), dall’Unità di Epidemiologia e Registro Tumori della Romagna e da alcuni professionisti dell’Istituto Tumori della Romagna IRST IRCCS sotto la direzione del dr. Fabio Falcini, oggi, come allora, il volume si pone quale riferimento scientifico nel quale sono riportati, per la maggior parte dei tumori maligni, i dati di mortalità, incidenza, sopravvivenza e prevalenza del trentennio 1986-2015 nel territorio della Romagna (Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini). 


Per ogni neoplasia sono stati tracciati anche un sintetico profilo clinico/terapeutico utile a inquadrarne lo stato dell’arte in termini di cura.Il testo, per la capacità di fotografare l’evoluzione dei tumori, si pone quale strumento imprescindibile per la comprensione degli impatti effettivi dei percorsi diagnostici e terapeutici. Uno strumento di conoscenza del fenomeno cancro in tutte le sue dimensioni, necessario ai decisori istituzionali e a coloro che devono pianificare gli interventi sanitari per far sì che questi siano basati esclusivamente sui reali bisogni delle popolazioni, senza possibilità di spazio per interferenze, interessi di parte, emotività. Dalla conoscenza dei dati, dunque, è possibile far emergere la forza per una cura migliore, più puntuale.

Vuoi scaricare la pubblicazione?


PARTNER E MEDIA PARTNERS

Conad
Valfrutta
Assicoop
SGR Solidale
Gemos
Urbinati
Banca Malatestiana
Romagna Acque
Orogel
Graziani Packaging
Vicini shoes
Campomaggi e Lucchi
Orto Mio
Otto per Mille Chiesa Valdese
Rosetti Marino
Siropack
FONDAZIONE BRUNO MARIA ZAINI
Cangini Benne