Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

come aiutarci

BRA DAY

Giornata Internazionale per la Consapevolezza della Ricostruzione Mammaria

Mercoledì 19 ottobre, nelle maggiori città italiane, si celebra il “Bra Day”, giornata internazionale per la consapevolezza sulla ricostruzione mammaria. Si tratta di un’iniziativa che ha l’obiettivo di divulgare informazioni corrette e complete sulla ricostruzione del seno, per offrire alle donne la piena conoscenza riguardo lo sviluppo delle tecniche di chirurgia ricostruttiva: perché una donna informata è una donna consapevole delle proprie scelte.

In Romagna la location scelta per celebrare l’evento è quella di Piazza Saffi 8, a Forlì: dalle 18 alle 19.40 il Salone Comunale ospiterà alcuni dei maggiori esperti in materia. Aprirà l’iniziativa il Sindaco Davide Drei, che dopo il saluto alla cittadinanza accorsa passerà la parola al Direttore Generale dell’AUSL Romagna, il dott. Marcello Tonini, al Direttore Sanitario di Presidio Ospedale Pierantoni, il dott. Paolo Masperi e al Direttore Scientifico IRST IRCCS di Meldola, il prof. Dino Amadori.  

La serata proseguirà col dott. Maurizio Nava, che spiegherà cos’è il Bra Day e perché esiste la necessità di una campagna di sensibilizzazione volta a divulgare informazioni corrette e complete riguardo la ricostruzione del seno. D’altronde, secondo gli studi effettuati, l’89% delle donne desidera conoscere i risultati della ricostruzione prima di sottoporsi ai trattamenti, ma solo il 23% delle intervistate conosce l’ampia gamma di trattamenti disponibili e solo il 19% è consapevole dell’importanza della tempestività delle terapie e dell’operazione per quanto riguarda le opzioni possibili. Dopodiché, si andrà maggiormente nello specifico della materia, con gli interventi della dott.ssa Annalisa Curcio, Direttore F.F. Senologia Ospedale Pierantoni – Morgagni di Forlì; il dott. Secondo Folli, Direttore di Senologia dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano; e il dott. Pierluigi Santi, Direttore di Chirurgia Plastica dell’Università degli Studi di Genova. 

Prima dell’aperitivo finale, in cui lo staff dell’U.O. di Senologia ed alcune pazienti saranno a disposizione per confronti e discussioni sui temi trattati e sulle esperienze di chi ha vissuto in prima persona la ricostruzione, ci sarà la lettura del racconto che ha vinto il concorso letterario nazionale “Quelle BRAve ragazze 2016”, riconoscimento creato per premiare le migliori opere che hanno per tematica il tumore del seno. Per l’occasione sarà presente Cecilia Dazzi, attrice cinematografica e televisiva vincitrice di un David di Donatello, di un Premio Flaiano e un Premio Gallo.  

PARTNER E MEDIA PARTNERS

Conad
Valfrutta
Assicoop
SGR Solidale
Gemos
Intesa SanPaolo
Banca Malatestiana
Romagna Acque
Orogel
Aprofruit
Vicini shoes
Campomaggi e Lucchi
Orto Mio
Otto per Mille Chiesa Valdese
Rosetti Marino
Siropack
FONDAZIONE BRUNO MARIA ZAINI
Cangini Benne