Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

come aiutarci

TRANSLATIONAL RESEARCH IN ONCOLOGY

Conferenza internazionale giunta alla 4° edizione

Da martedì 8 a venerdì 11 novembre Forlì è stato il centro e il motore della ricerca scientifica nella lotta contro il cancro: si è tenuta infatti la Quarta Conferenza Internazionale "Translational Research in Oncology", che ha visto la partecipazione di alcuni dei massimi esponenti dell'oncologia non solo italiana, ma anche mondiale. Gli intervenuti hanno sviscerato tutti gli aspetti di quello che è lo stato dell'arte, e le prospettive future, della ricerca traslazionale: branca che si occupa di costruire una sorta di ponte tra la scienza e la medicina, di modo da sfruttare nella maniera più efficace le scoperte di laboratorio e applicarle per cambiare qualità e aspettativa di vita di migliaia di pazienti. Abbiamo raccolto le testimonianze di alcuni dei luminari che hanno partecipato alla conferenza: di seguito alcuni interessanti video da quella giornata.

Prof. Dino Amadori

Il Presidente IOR e Direttore Scientifico IRST IRCCS spiega cos'è la ricerca scientifica traslazionale, e perché sia tanto importante.

Prof. Marc E. Lippman

Direttamente dalla University of Miami, il grande professore americano ci ha parlato di come l'oncologia in Italia, e soprattutto in Romagna, abbia compiuto passi da gigante enormi, anche e soprattutto grazie all'opera del Presidente IOR, prof. Dino Amadori.

Prof. Ennio Tasciotti

Ennio Tasciotti, Associate Professor della Institute for Academic Medicine a Houston, ci parla delle nuove frontiere della cura contro il cancro, che prevedono l'utilizzo di nanotecnologie innovative.

Dott. Muller Fabbri

Muller Fabbri, Assistant Professor alla Children's University di Los Angeles, parla della situazione della lotta contro il cancro e di come la sua carriera sia partita grazie ad una borsa di studio IOR.

Prof. Carl Figdor

"L'immunoterapia è il futuro". Parola del prof. Carl Figdor, un grande dell'oncologia internazionale, uno dei primi esperti al mondo ad aver modificato le cellule del nostro sistema immunitario per insegnargli a riconoscere, e attaccare, le neoplasie.

Prof. Nelson Chao

"Il nostro lavoro è quello di cercare di capire il meccanismo grazie a cui i tumori riescono a sfuggire alle nostre difese immunitarie". Le parole del Prof. Nelson Chao, oncologo di fama mondiale della Duke University School of Medicine.

PARTNER E MEDIA PARTNERS

Conad
Valfrutta
Assicoop
SGR Solidale
Gemos
Urbinati
Banca Malatestiana
Romagna Acque
Orogel
Graziani Packaging
Vicini shoes
Campomaggi e Lucchi
Orto Mio
Otto per Mille Chiesa Valdese
Rosetti Marino
Siropack
FONDAZIONE BRUNO MARIA ZAINI
Cangini Benne