Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più


Scrivi la tua storia

Nessuno deve combattere il cancro da solo: condividi il tuo vissuto con chi può capirti

Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia, e qualcuno a cui raccontarla

Novecento, Alessandro Baricco          

Ognuno di noi porta con sé un vissuto, legato alle nostre esperienze: una storia, che vale la pena di raccontare. Anche se a volte lo dimentichiamo: o peggio, pensiamo che non interessi a chi abbiamo intorno. Forse perché diamo talmente per scontati certi avvenimenti che finiamo col ritenerli banali; o forse perché, sbagliando, le vicissitudini della vita ci spingono a credere che in fondo in fondo siamo soli, e nessuno può veramente capire quello che proviamo.

L'Istituto Oncologico Romagnolo ha deciso di dare voce a tutti quelli che hanno una storia da raccontare: perché il vissuto che ci portiamo dietro è una delle cose più importanti che abbiamo. Scrivere è un modo per capire una cosa fondamentale: che ciò che ci accade, la nostra esperienza, la nostra vita, sono qualcosa di prezioso. E, soprattutto, che non siamo soli: neanche nelle difficoltà. Neanche nella malattia.

Donare parte della propria storia è importante tanto quanto donare parte del proprio tempo, o parte del proprio denaro. Dentro le nostre parole le altre persone possono trovare un conforto, una speranza, o anche solo la consapevolezza di non essere i soli a provare certe emozioni. Il cancro è una malattia che può portare ad isolarci o peggio: creare una barriera invisibile, immaginaria, inesistente, che divide le persone malate da quelle sane. Rompere questo muro può essere il primo passo verso la guarigione.

Raccontaci la tua storia

Compila il form che trovi qui sotto per condividere il tuo vissuto.


Partners e Media Partners

Conad
Valfrutta
Assicoop
SGR Solidale
Unicredit
Intesa SanPaolo
Banca Malatestiana
Romagna Acque
Orogel
Aprofruit
Vicini shoes
Campomaggi e Lucchi
Fondazione Johnson & Johnson
mercato cesena
Rosetti Marino
Siropack
FONDAZIONE BRUNO MARIA ZAINI
Linea Steril